Il Cagliari ha ufficialmente offerto un contratto a Darijo Srna. Il terzino croato a 36 anni lascerà lo Shakhtar Donetsk, dopo aver militato nel club ucraino per ben 15 stagioni.

Srna oggi si è recato nel capoluogo sardo ed ha pranzato col d.s. dei rossoblu, Marcello Carli, e col d.g., Mario Passetti. Il croato ha poi visitato anche la città prima di recarsi alla Sardegna Arena e al centro tecnico di Assemini dove ha potuto valutare le strutture e dove ha anche incontrato il presidente Giulini. Dopo aver fatto una breve apparizione anche allo store ufficiale in Largo Carlo Felice, Srna è poi ripartito attorno alle 19, dopo che la società sarda gli ha formalizzato l’offerta contrattuale.

Non sono trapelati i dettagli di tale offerta, ma al dell’aspetto economico sembrerebbe che Srna sia stato piacevolmente colpito dall’ambiente e che la sua voglia di Serie A alla fine potrebbe fare la differenza. L’ex Hajduk Spalato è attualmente fermo per una squalifica per doping, valida fino al prossimo 23 agosto.

Srna sarebbe ovviamente un gran colpo per il Cagliari, alla ricerca di un profilo di livello internazionale per aumentare l’esperienza del gruppo che sarà messo a disposizione del nuovo tecnico, Maran. Il terzino, lo ricordiamo, vanta ben 134 presenze con la maglia della nazionale croata.