L’Inter comincia a programmare con fiducia la prossima stagione. La qualificazione in Champions League, ottenuta proprio in extremis, i nerazzurri possono finalmente essere protagonisti durante il calciomercato.

Ausilio ci va comunque cauto, ma è ovvio che ora il piano di Suning è quello di cominciare a scalare anche i primissimi posti della classifica in Italia. La prima mossa potrebbe essere il nome che è in cima alla lista delle preferenze di Spalletti: Kevin Strootman è il centrocampista preferito dal tecnico toscano, i 45 milioni della clausola rescissoria rappresentano una cifra accessibile. La Roma non ha necessità di vendere ed è per questo motivo che comunque la trattativa di fatto non ci sarà col club.

E a centrocampo si punta ad arrivare anche al riscatto di Rafinha: il Barcellona potrebbe accontentarsi di molto meno dei 38 milioni di euro accordati a gennaio per il diritto di riscatto, Spalletti è pronto a puntare ciecamente sullo spagnolo. Più difficile la trattativa per Cancelo (il Valencia non scende dalla richiesta dei 35 milioni iniziali), mentre Ilicic potrebbe essere molto più di una possibilità. Con le cessioni di Joao Mario, Kondogbia e Candreva arriverebbero poi i fondi per ulteriori colpi di mercato: si prospetta davvero un’estate bollente in casa Inter…