Inter scatenata sul mercato: Piero Ausilio sta mettendo a segno un colpo dietro l’altro e, nel giorno della presentazione ufficiale di Radja Nainggolan, ha praticamente chiuso col Sassuolo per Matteo Politano.

Classe ’93, Politano è un esterno d’attacco che proprio di recente ha fatto il suo esordio in Nazionale, dopo un girone di ritorno davvero di altissimo livello. Politano, lo scorso gennaio, era stato vicinissimo al trasferimento al Napoli che arrivò ad offrire anche 30 milioni di euro.

Il Sassuolo stavolta lo cederà per cifre più basse. Il giocatore passa all’Inter in prestito oneroso (7 milioni di euro) con diritto di riscatto fissato a 20 milioni. Nell’operazione rientrano i cartellini di due giovani del vivaio nerazzurro, OdgaardAdorantei cui cartellini in totale sono stati valutati proprio sette milioni (in questo modo Ausilio avrebbe chiuso con le plusvalenze e rispetterà per quest’anno i parametri del Fair Play Finanziario).

Politano firmerà un contratto di cinque anni con l’Inter e nella giornata di domani sarà a Milano, di ritorno dal viaggio di nozze. Sabato, invece, sono previste le visite mediche di rito e probabilmente soltanto a quel punto l’ufficialità (chissà se con presentazione). Politano va a chiudere il reparto esterni dell’Inter composto anche da Candreva, Perisic e Karamoh.