E’ una voce decisamente interessante quella lanciata oggi dal Corriere dello Sport: l’Inter, che probabilmente in un futuro prossimo (chissà, anche a giugno) dovrà rinunciare a Miranda (vuole tornare in Brasile), busserà nuovamente alle porte dell’Atletico Madrid per comprare un centrale di difesa.


Stavolta l’obiettivo potrebbe essere Jose Gimenez, 22 anni, forte e arcigno difensore che – per la verità – negli ultimi mesi è retrocesso nelle gerarchie di Simeone. Sì, perché gli inizi di Gimenez all’Atletico sono stati fulminanti: a nemmeno 20 anni fu autore di una grandissima stagione che convinse i “colchoneros” a vendere proprio Miranda ed affidare all’uruguaiano una maglia da titolare. Gli alti e bassi normali per un giocatore della sua età hanno però nuovamente ridotto Gimenez a prima alternativa a Godin e Savic.

In ogni modo sulle qualità del giocatore non ci sono dubbi di sorta e l’Inter avrebbe in programma di allestire una coppia centrale solida e giovane, tenuto conto che anche Skriniar ha 22 anni. Gimenez ha ottenuto di recente anche il passaporto spagnolo, il che lo renderebbe tesserabile come comunitario, al momento l’unico “intoppo” potrebbe essere la clausola rescissoria di 65 milioni di euro. Vedremo se l’Atletico sarà disposto a cominciare una trattativa.