E’ il “Mundo Deportivo”, quotidiano spagnolo (più precisamente catalano), a lanciare una clamorosa voce di mercato: la Juventus avrebbe cominciato a trattare col Chelsea per Alvaro Morata. Lo spagnolo ha già disputato due stagioni in bianconero dove, al di là dell’aspetto legato alle cifre, ha lasciato un ottimo ricordo anche grazie alla strepitosa Champions League che disputò al primo anno di Allegri in panchina.

Morata fu poi riscattato dal Real Madrid e, dopo solo una stagione al Bernabeu, è passato a titolo definitivo al Chelsea per 80 milioni di euro, la scorsa estate. Dopo un discreto inizio in Premier League, il centravanti spagnolo ha via via pero smalto e fiducia di ambiente e allenatore, finendo per essere relegato più volte in panchina.

La situazione difficile dei londinesi ha poi fatto il resto, con l’allontanamento di Conte a fine stagione oramai scontato. Morata, spinto probabilmente anche dalla moglie Alice, sarebbe felicissimo di tornare a Torino dove ha vissuto i migliori momenti della sua giovane carriera.

L’arrivo dello spagnolo sarebbe però legato ad una cessione importante: è per questo motivo che sono sempre più frequenti le voci di Mario Mandzukic vicino all’approdo in un club della massima divisione cinese. Vedremo se in estate si concretizzerà il clamoroso ritorno.