Per molti era un colpo praticamente scontato: Emre Can a giugno, a parametro zero, era dato alla Juventus. Il centrocampista tedesco, di origini turche, è in scadenza di contratto col Liverpool ed è uno dei pezzi pregiati in vista della prossima sessione di calciomercato estiva. Un’operazione che potrebbe essere importantissima per la Juve del futuro.


L’affare era dato così per certo che in molti già immaginavano una Juventus alla “tedesca”, considerate le probabili conferme di Khedira e Howedes e l’interessamento anche per Ozil. Oggi, però, il diretto interessato ha rilasciato interessanti dichiarazioni a Sky Sports Uk che gettano acqua sul fuoco.

“Innanzitutto devo confermare che resterò qui a Liverpool fino a giugno, rispetterò il contratto che ancora è in essere. E devo anche precisare che non ho firmato un nuovo accordo né con la Juventus né con qualsiasi altra squadra”, così esordisce Emre Can, uno dei pilastri del centrocampo di Klopp, che poi continua: “Il mio agente si sta guardando attorno, è normale che sia così. Ci sono diverse offerte sul tavolo, valuteremo con calma quale sarà la soluzione migliore. Il Liverpool? Certo, perché no. Sono in un grande club, cos’altro posso dire? Al momento, però, preferisco concentrarmi sul campo e sulla seconda parte di stagione…”.