La Juventus potrebbe rinnovare radicalmente il proprio reparto terzini nei prossimi mesi. I bianconeri, che secondo alcuni rumors sarebbero sulle tracce dell’ex Sassuolo Vrsaljko, per il quale l’Atletico Madrid chiede 25 milioni ma su cui c’è anche il Napoli, dovrebbero perdere almeno 2 degli attuali laterali a disposizione di Allegri.


Il primo, in ordine di tempo, dovrebbe essere Stephan Lichtsteiner. Lo svizzero è in scadenza di contratto nel prossimo giugno e non c’è alcuna trattativa per il rinnovo. Il terzino destro è stato anche escluso a inizio stagione dalla lista Champions e in campionato è stato sì impiegato con discreta continuità senza mai impressionare, anzi. Insomma, le possibilità di una cessione già a gennaio sono alte, con Marsiglia e Valencia che potrebbero garantire alla Juventus un minimo conguaglio economico.

Cifra di molto inferiore a quella che i bianconeri potrebbero incassare dalla cessione di Alex Sandro. Del brasiliano si è parlato tanto nelle ultime settimane, le voci di un suo litigio coi “senatori” sono sempre più insistenti. In estate la corte del Chelsea è stata spietata ma Marotta è riuscito a resistere anche a 80 milioni di euro. La prossima estate potrebbero non essere raggiunte le stesse cifre ma alla corsa per il terzino sinistro brasiliano si aggregherà anche il Manchester United. Mourinho lo ha infatti inserito nella lista dei possibili rinforzi per il prossimo anno, secondo quanto oggi rivela il “Sun”.