Non sarà Diego Godin il prossimo acquisto della Juventus: il centrale dell’Atletico Madrid, il cui contratto scadeva nel 2019, ha deciso di accettare la proposta del club spagnolo che ha pareggiato la proposta che nei giorni scorsi era stata avanzata dai bianconeri. La Juventus aveva tentato Godin con un triennale da 4.5 milioni di euro a stagione, alla fine l’Atletico è riuscito a far leva sul fortissimo attaccamento alla maglia dell’uruguaiano che continuerà, così, ad essere a disposizione di Simeone.

In compenso, la Juventus vede sempre più concreta la possibilità di riabbracciare Pogba. Le voci su un ritorno del francese, reduce da un gran Mondiale ma anche da una stagione deludente col Manchester United, sono sempre più insistenti. Raiola spingerebbe per un ritorno in Italia, considerato anche che con la Juve sono in ballo almeno un altro paio di affari: il giovane Kean deve essere piazzato, probabilmente all’estero, e l’interesse per la Juve per il giovane 18enne De Ligt è vivissimo nonostante la valutazione di 40 milioni fatta dall’Ajax.

Per chiudere, capitolo cessioni: nei prossimi giorni la trattativa col Chelsea per il passaggio a Stamford Bridge di Rugani e Higuain entrerà nel vivo. Sarri ha espressamente richiesto i suoi “pupilli”, i londinesi avrebbero messo sul piatto 100 milioni di euro. Che potrebbero non bastare.