Continuano le grandi manovre della Juventus in vista della prossima stagione. Come spesso accaduto negli ultimi anni, la dirigenza bianconera sta provando a muoversi con largo anticipo rispetto alla concorrenza.


Già nei giorni scorsi, ad esempio, si è parlato di una trattativa ben avviata con la Sampdoria per Dennis Praet: il centrocampista belga potrebbe restare un’ulteriore stagione in blucerchiato per la maturazione definitiva e dare continuità all’ottimo rendimento in questo primo anno e mezzo in Italia.

Non c’è solo Praet, però, nel mirino di Marotta per rinforzare il centrocampo. Detto di Emre Can, il cui arrivo a parametro zero è sempre più probabile, nelle ultime ore è emerso un forte interesse anche per Bryan Cristante. Il talento scuola Milan, dopo l’esperienza non esaltante al Benfica, si è rilanciato alla grande con la maglia dell’Atalanta. Le prestazioni fornite fino ad oggi hanno catturato l’attenzione soprattutto di Allegri che, per inciso, lo ha seguito sin dai primi passi quando era allenatore del Milan.


Trova infine conferme la voce su una trattativa da sviluppare nelle prossime settimane per Pellegrini. La mezzala, già nel giro della nazionale, è tornato quest’anno alla Roma dopo il prestito al Sassuolo: Di Francesco lo impiega con discreta continuità, l’impressione però è che Pellegrini debba ancora completare il suo percorso di “formazione” ed effettuare quindi un ultimo salto di qualità.