Quando si tratta di colpi a parametro zero e occasioni last minute, il Milan c’è. Così per il calciomercato di gennaio è nata una pazza idea: i rossoneri pensano infatti a Keita della Lazio, rientrato nei piani del club biancoceleste e che presto potrebbe rinnovare il contratto fino al 2020 con una clausola da 25 milioni di euro. Prima del rinnovo dunque il Milan giocherà le proprie carte.

[adinserter block=”8″] [adinserter block=”11″]

Su richiesta esplicita del tecnico Vincenzo Montella, i rossoneri sono dunque alla ricerca di un esterno offensivo e qualche settimana fa si era parlato anche di Bernardeschi della Fiorentina. Ma Keita, come riporta Tuttosport, è un vecchio pallino di Mirabelli, scelto da Marco Fassone per il ruolo di nuovo direttore sportivo dopo il closing, atteso entro la fine del 2016, con la cordata cinese. Inoltre, è tornato di moda il nome di Fabregas. Per lo spagnolo c’è da capire se a gennaio cambierà idea, dopo la sua volontà estiva di restare a Londra.
[adinserter block=”12″]

CONDIVIDI