Il Milan è da tempo al lavoro per costruire la rosa per la prossima stagione. Mentre la squadra è riuscita a reagire con l’arrivo di Gattuso in panchina (oggi è arrivata l’ennesima vittoria, stavolta nel finale, grazie ad un gol del redivivo Andre Silva), la dirigenza si prepara per allestire un organico ancora più competitivo.

Vi abbiamo già raccontato degli acquisti di Ivan Strinic e Pepe Reina, entrambi a parametro zero. In scadenza di contratto potrebbe arrivare anche il centrocampista Ki, in forza allo Swansea, ma in mezzo al campo il vero obiettivo di Fassone e Mirabelli si chiama Kevin Strootman.

L’olandese, a 28 anni, potrebbe trovarsi di fronte ad una difficile scelta in estate: giurare amore eterno alla Roma, che pure l’ha aspettato dopo due gravi infortuni, o accettare la corte del Milan pronto a mettere sul piatto un faraonico ingaggio?

Strootman, meglio sottolinearlo, ha una clausola rescissoria pari a 45 milioni di euro e la Roma non farebbe troppe storie per lasciarlo andare, alle prese coi soliti problemi di bilancio che costringono ormai ogni anno a cedere i pezzi più pregiati. Strootman, in ogni modo, non sarebbe l’unico pezzo da novanta nel mirino del Milan per il centrocampo: è forte anche l’interesse per il portoghese Andre Gomes del Barcellona.