Il Napoli è chiamato, durante la sessione di calciomercato invernale, a sostituire l’infortunato Ghoulam. Gli azzurri sono alla ricerca di un terzino sinistro che possa garantire un rendimento immediato anche per non perdere terreno nella lotta scudetto: non è un mistero che in cima alla lista di Giuntoli ci sia il croato Vrsaljko, nei giorni scorsi abbiamo anche parlato di un’aperture dell’ex Sassuolo verso il trasferimento all’ombra del Vesuvio.

L’altro nome rilevante è quello di Grimaldo, del Benfica, mentre nelle ultime ore sono spuntate due nuove ipotesi, rilanciate dal “Mattino”. Si tratta di Arthur Masuaku e Ridgeciano Haps.

Il primo è un classe ’93, arrivato al West Ham due anni fa proveniente dall’Olympiakos: è francese d’origine (ha militato nelle selezioni giovanili transalpine), ma lo scorso giugno ha scelto la cittadinanza della Repubblica Democratica del Congo. Col West Ham, comunque, ha collezionato solo 19 presenze in Premier League in quest’anno e mezzo. Anche Haps (nella foto) è un classe ’93: dopo tre anni passato all’AZ Alkmaar è passato la scorsa estate al Feyenoord: i campioni d’Olanda hanno effettuato un grande investimento (6 milioni di euro) sul terzino, a dimostrazione delle buone potenzialità del giovane.