Secondo colpo in entrata praticamente chiuso per la Roma: il club giallorosso è infatti pronto ad ufficializzare l’acquisto di Ivan Marcano, difensore centrale classe ’87 il cui contratto col Porto scade a giugno.

Lo spagnolo era seguito da diversi club iberici, in particolar modo dal Valencia. Un buonissimo affare, considerate le sue doti aeree, la buona capacità di costruzione e il senso del gol (nelle ultime due stagioni in Portogallo è andato a segno in ben 12 occasioni). Monchi lo ha convinto ad accettare l’offerta della Roma, proponendogli un triennale da due milioni di euro netti a stagione.

Marcano, pur non avendo mai esordito nella nazionale spagnola, vanta un curriculum di tutto rispetto e ormai da anni è in giro per l’Europa: in Grecia, ad esempio, ha vinto due campionati con la maglia dell’Olympiakos, mentre vanta anche un’esperienza in Russia col Rubin Kazan dove ha militato un anno e mezzo e vinto una Supercoppa.

Marcano è stato uno dei protagonisti della vittoria della Superliga del Porto: Monchi non si è lasciato sfuggire un ottimo colpo in entrata e andrà a fornire un’alternativa di sicura affidabilità a Di Francesco nel reparto arretrato. Da valutare, comunque, eventuali offerte per Manolas e le intenzioni di Fazio (che potrebbe tornare in Argentina).