La Roma potrebbe mettere a segno un gran bel colpo per la prossima stagione: il d.s. dei giallorossi, Monchi, si è oggi recato a Montecarlo per discutere con Mino Raiola, agente – tra gli altri – di Justin Kluivert, figlio di Patrick ex centravanti della nazionale olandese.

Kluivert jr. è un classe ’99, attaccante esterno di grandissima tecnica e velocità, per giunta col fiuto del gol. Una grande promesse del calcio oranje, insomma, su cui da tempo parecchi club di Premier League hanno messo gli occhi (soprattutto il Tottenham).

Nelle ultime settimane si è consumata la rottura tra Kluivert e l’Ajax: il giocatore, il cui contratto è in scadenza nel 2019, ha definitivamente deciso di non rinnovare, costringendo di fatto i lancieri a cederlo quest’estate per evitare di perderlo a zero.

La Roma oggi avrebbe trovato l’accordo economico con l’entourage del 18enne. Resta ora la parte più complicata della trattativa, quella in cui si dovrà convincere l’Ajax a svendere il proprio gioiello, come poche volte accaduto nella storia del club di Amsterdam.

Monchi alla fine potrebbe anche cedere alle richieste di 20 milioni di euro dei lancieri, preferendo chiudere in fretta ed evitare il rientro nella trattativa delle grandi d’Oltremanica. Il tentativo andrà a buon fine?