Tre vittorie nelle ultime quattro giornate per la Sampdoria, sempre più saldamente in zona Europa (sesto posto a quota 20 punti con 10 partite giocate). I blucerchiati stanno esprimendo un gran calcio, merito soprattutto del suo allenatore: Marco Giampaolo è tornato a far parlare di sé dopo qualche anno in cui era sparito dai radar, e sono diversi i top club che sono già sulle tracce del tecnico di Giulianova.

Ne è consapevole il d.s. del club doriano, Osti, che oggi ha rilasciato alcune dichiarazioni interessanti in ottica mercato:Giampaolo l’ho scoperto quando era il secondo di Buffoni a Giulianova e so che la Sampdoria è la società tagliati su misura per lui. E’ una società eccezionale, gli permette di lavorare senza pressioni ma comunque fornendogli sempre giocatori importanti. Non c’è lo stress dei club più prestigioso, qui può vedere il calcio come un laboratorio, provare gli schemi e non subire pressioni esterne. Dovrà pensarci bene prima di lasciare la Samp“. 

Osti ha poi parlato anche della situazione di Fabio Quagliarella: l’attaccante di Castellammare di Stabia è protagonista di un buonissimo inizio di stagione ma non ha mai nascosto il desiderio di tornare un giorno a vestire la maglia del Napoli: “Quagliarella a gennaio non si muove, abbiamo già detto che questo gruppo resterà intatto fino al termine della stagione. Poi verranno fatte le opportune valutazioni in vista del prossimo anno”.