Il CIES Football Observator ha pubblicato una graduatoria destinata a far discutere. Tenendo in considerazione nove parametri (i più rilevanti sono età, prestazioni, esperienza internazionale e contratto), sono stati rese note le 100 valutazioni più care dei calciatori sparsi per i migliori campionati europei.

E’ già il primo posto a far discutere: sul gradino più alto del podio si piazza infatti Neymar, valutato ben 213 milioni di euro. Oltre la soglia dei 200 milioni c’è anche il suo ex compagno di squadra al Barcellona, Leo Messi, valutato 202.2 milioni di euro. Il podio è completato dal centravanti del Tottenham, Harry Kane, con oltre 194 milioni.

Quasi superfluo sottolineare che la vera sorpresa è la prestazione di Cristiano Ronaldo, evidentemente penalizzato dall’età (è un classe ’85): il Pallone d’Oro in carica è solo 49esimo con una valutazione complessivo di poco superiore agli 80 milioni. Come sempre in ombra la Serie A, nonostante la quinta posizione (preceduto da Mbappé) di Paulo Dybala che arriva a 174.6 milioni pur non essendo ancora riuscito ad essere decisivo col club a livello continentale e in nazionale. Higuain (113), Icardi (104) e Insigne (102) sono gli altri campioni del nostro torneo oltre quota 100. Il fantasista napoletano è anche il primo degli italiani: tra i top 100 ci sono altri quattro connazionali (Immobile, Belotti, Chiesa e Verratti).