Il Leicester non vuole rinunciare per alcun motivo a Claudio Ranieri, ed è intenzionato a mantenere il tecnico romano sulla panchina delle Foxes per molto tempo, rinnovandogli il contratto a lungo termine.

Lo ha annunciato ai media britannici il vicepresidente del club Aiyawatt Srivaddhanaprabha, figlio del patron thailandese: “A fine anno parleremo con lui. Ci siederemo e discuteremo su un progetto a lungo termine, non solo per settembre“.

Il n° 2 del club campione d’Inghilterra si è soffermato anche sulla situazione delle stelle della squadra, in primis Vardy, Mahrez e Kantè, i quali sono già entrati nel mirino delle big europee. “Faremo tutto il possibile per mantenere lo stesso gruppo di giocatore e aggiungere un po’ di qualità“, ha assicurato il vicepresidente, il quale ha aggiunto anche che “devo prima parlare con tutti gli osservatori, ma soprattutto con Claudio, e capire chi desidera avere in squadra. Noi lo supportiamo, sempre“.

L’ex tecnico di Roma e Inter la scorsa estate aveva firmato un contratto di tre anni con le Foxes, ma la dirigenza non vuole lasciarselo scappare soprattutto dopo l’incredibile vittoria del titolo, e le recenti voci che hanno accostato Ranieri alla panchina della Nazionale italiana.

CONDIVIDI