Walter Zenga non è più l’allenatore del Crotone. L’ex “Uomo Ragno” ha ufficializzato il suo addio al club calabrese su Instagram, con un messaggio davvero toccante. Zenga, d’altronde, non aveva nascosto tutta la sua amarezza per la retrocessione certificata domenica scorsa al San Paolo di Napoli, finendo per commuoversi davanti ai microfoni.

“Quando si va al Sud si piange due volte: quando si arriva e, soprattutto, quando si va via. Ho conosciuto persone splendide, disponibili, gentili”, così chiude il messaggio Zenga che ha ricordato anche quanto ha messo di suo in un’avventura purtroppo finita male: “Ho messo tutta la mia passione, professionalità, serietà per aiutare questa squadra. Così fa male. Non vedo i miei bimbi da due mesi ma Crotone e i crotonesi resteranno per sempre nel mio cuore”. Il tutto con un’immagine scattata dalla terrazza della sua abitazione.

Il Crotone, quindi, apre il casting per il nome del prossimo allenatore. Ad oggi tra i favoriti c’è Benny Carbone, che di Zenga è stato il vice, ma circola anche il nome di De Zerbi, autore di un ottimo campionato col Benevento nonostante l’ultimo posto finale. Le altre due ipotesi riguardano Giovanni Stroppa (che è stato ad un passo dai playoff col Foggia) e Vivarini.