Aurelio De Laurentiis potrebbe essere interessato a comprare un club portoghese, probabilmente di seconda divisione. E’ questa l’indiscrezione che circola nelle ultime ore e che fa seguito alle voci dei giorni scorsi che volevano il Presidente del Napoli vicino a prelevare il Lierse, club belga a sua volta militante in seconda serie.

Insomma, ADL avrebbe in mente un’operazione sulla falsariga di quella che qualche anno fa vide protagonista la famiglia Pozzo, capace di prelevare il Watford e portarlo addirittura in Premier League, con più che discreti risultati. De Laurentiis vedrebbe un club satellite soprattutto come occasione per aumentare l’esperienza dei giovani che non riescono a trovare spazio in prima squadra.

Il produttore cinematografico si è recato di persona in Portogallo in questi giorni. La motivazione “ufficiale”, anche se ovviamente nulla è trapelato, era l’affare Rui Patricio, candidato numero uno a sostituire Reina tra i pali del Napoli per la prossima stagione, di fatto però l’intenzione è quella di portarsi avanti nell’acquisto di un nuovo club grazie anche alla consulenza di un personaggio molto influente nel calcio mondiale.

Parliamo di Jorge Mendes, super-procuratore lusitano che tra i suoi assistiti può vantare anche un asso del calibro di Cristiano Ronaldo e che cura gli interessi anche di Mourinho.