Antonio Luna e Sergi Enrich protagonisti di un video a luci rosse finito sul web a loro insaputa. I due calciatori dell’Eibar hanno già chiesto scusa a squadra e tifosi.

Una nottata di divertimento che si è trasformata in una disavventura: stiamo parlando di Antonio Luna, ex Hellas Verona, e Sergi Enrich protagonisti a loro insaputa di un video hard che ha spopolato sui social media. I due calciatori dell’Eibar, infatti, sono diventati inconsapevolmente gli attori di un video all’interno del quale fanno sesso a tre con una donna.

Il video virale ha fatto il giro del mondo tanto che Luna ed Enrich sono stati costretti a chiedere ufficialmente scusa a tutti tramite Twitter, sottolineando però che si tratta “della registrazione di un atto intimo e privato, effettuata tra gli adulti con pieno consenso da tutti e nel campo della libertà di cui tutti godiamo.

Dopo la diffusione del video a luci rosse che vede coinvolti i due giocatori dell’Eibar, Luna e Enrich ci hanno tenuto a chiedere scusa anche al loro club di appartenenza: “la diffusione del video potrebbe danneggiare si la nostra immagine ma soprattutto anche l’immagine del club che rappresentiamo. Siamo coscienti del fatto che essendo calciatori professionisti dobbiamo dare l’esempio, soprattutto ai giovani. Per questo motivo chiediamo scusa se questo nostro gesto ha potuto ferire qualcuno.

Inutile sottolineare come su Twitter la ricerca “Sergi Enrich y Antonio Luna video” sia entrata a far parte in poco tempo nella top trends del popolare social network.

CONDIVIDI