Ci sarebbe anche il Real Madrid nella corsa a Milinkovic-Savic. Una bruttissima notizia per i tanti estimatori del forte centrocampista serbo, protagonista di una stagione giocata a livelli altissimi con la Lazio.

Lotito sa bene che arriveranno tante richieste nelle prossime settimane ed ha già fatto capire di non volersi accontentare di bruscolini. Fosse confermata la voce del Real Madrid, il presidente biancoceleste avrebbe di che sfregarsi le mani: i campioni d’Europa sarebbero addirittura pronti a mettere sul piatto 150 milioni di euro, assicurando tra l’altro a Milinkovic-Savic un contratto da top-player.

Al serbo verrebbero corrisposti sei milioni di euro all’anno per le prossime cinque stagioni, ma con possibilità di veder incrementato lo stipendio ogni 12 mesi al raggiungimento di determinati bonus personali. Al momento dalla Lazio fanno sapere che non è pervenuta alcuna offerta ufficiale dalla Spagna ma è evidente come la fuga di notizie ha messo in agitazione soprattutto la Juventus, da tempo sulle tracce del serbo.

Marotta, d’altronde, aveva già fatto capire che la strada che porterebbe a Milinkovic-Savic sarà impervia, ritenendo di fatto l’affare impossibile. La Juve, però, nelle ultime ore avrebbe ripreso a lavorare sotto traccia avvicinandosi, secondo i beninformati, anche ad un’offerta di circa 100 milioni di euro.