Brutta tegola per Max Allegri proprio nella settimana che porta alla supersfida tra Juventus e Roma, in programma sabato sera all’Allianz Stadium: i bianconeri, infatti, potrebbero dover rinunciare ad uno degli uomini più in forma di questo periodo, Mario Mandzukic.


Il croato è stato protagonista di un’altra pregevole prestazione contro il Bologna, durante la quale ha anche messo a segno il gol del provvisorio 0-2 che, di fatto, ha chiuso la partita già prima dell’intervallo. Nella ripresa, però, il fattaccio: Mandzukic ha dovuto abbandonare il terreno di gioco dopo un contrasto aereo con Mbaye, scontro che gli ha causato una profonda ferita sul polpaccio.

Ebbene, oggi gli sono stati applicati ben 13 punti di sutura. Un infortunio quindi da non sottovalutare e che, oltre a renderlo indisponibile per il match di Coppa Italia – in programma mercoledì contro il Genoa – potrebbe tenerlo fuori anche per la sfida con la Roma.


Non che ad Allegri manchino soluzioni alternative (Dybala potrebbe ad esempio essere riproposto nell’undici titolare) ma è certo che si tratterebbe di un duro colpo. In gruppo, intanto, è tornato Lichtsteiner, mentre Buffon, Chiellini e Cuadrado continuano a svolgere un lavoro personalizzato che dovrebbe comunque consentire loro di essere convocabili per sabato sera.