Prima della partita Napoli-Torino, che di fatto ha sancito la fine del sogno partenopeo di riconquistare lo Scudetto, è andata in scena una pacifica protesta dei tifosi azzurri.

Fuori dallo Stadio San Paolo, e più in particolare di fronte al settore Curva B, è stato esposto uno striscione lunghissimo con diverse sagome che raffiguravano gli arbitri della Serie A. Il tutto accompagnato da una frase eloquente e che riflette lo stato d’animo probabilmente non solo della città campana ma anche di gran parte dell’Italia calcistica: “Stagione 2018-19, a parametro zero sono gli arbitri l’affare vero”.

Insomma, il riferimento non è neppure troppo velato ai clamorosi errori arbitrali che hanno dato un’importante spinta alla Juventus nella corsa al titolo. Le ultime due partite dei bianconeri, dopo la sconfitta proprio col Napoli che aveva clamorosamente riaperto il discorso per lo Scudetto, sono state macchiate da decisioni che hanno evidentemente sfavorito non solo Inter e Bologna, ma anche la squadra di Sarri.

Il tutto senza dimenticare che anche in altri momenti topici del campionato (vedi le trasferte a Cagliari, Firenze e Roma, contro la Lazio) la già fortissima Juventus ha goduto di diversi errori a suo favore. Per fortuna che a Napoli sanno come prendere le cose con ironia…