La Lazio ha oggi affrontato un’amichevole contro la squadra del Divino Amore, che milita in Prima Categoria, ed ha confermato il buonissimo stato di forma che sta accompagnando tutta questa prima parte di stagione. I biancocelesti, privi dei nazionali, hanno messo a segno 11 gol in 60 minuti di gioco (due tempi da mezz’ora) finendo per regalare anche spettacolo e giocate strappa-applausi.


Il protagonista del match è stato di certo Nani, schierato prima punta col rientrante Felipe Anderson alle sue spalle. Ebbene, il portoghese ha messo a segno ben cinque reti, comprese le prime tre dell’amichevole, sciorinando tutto il repertorio: gol di destro, sinistro, di testa e da opportunista. Nani, tra l’altro, ha anche servito un pregevole assist, di tacco, proprio a Felipe Anderson che ormai può dirsi recuperato dopo il lungo stop.

Inzaghi ha comunque tenuto a riposo sia De Vrij che Wallace, godendosi comunque una sgambata che non ha fatto perdere il ritmo partita ai suoi. Oltre alla cinquina di Nani e al sigillo di Felipe Anderson, gli altri cinque gol sono stati siglati da Basta, Patric, Bastos e dal giovane Palombi, autore di una bella doppietta.