La Juventus si avvia a chiudere una nuova stagione con titoli da aggiungere in bacheca. I bianconeri sono ormai certi di conquistare il settimo scudetto di fila e martedì sera, all’Olimpico, sfideranno il Milan nella finale di Coppa Italia.

E’ quindi logico che si cominci a parlare del futuro e lo fa l’a.d. Beppe Marotta, in un’intervista a Premium Sport: “Il futuro di Allegri? C’è un rapporto di reciproca soddisfazione, ci sono tutti i presupposti per continuare. Ne dobbiamo parlare però a bocce ferme dopo aver conquistato lo scudetto. Ci sono nuove sfide davanti a noi, speriamo che questo incontro sarà di comunione e non di separazione”.

Insomma, scenari aperti anche ad altre soluzioni anche se l’obiettivo immediato è la conquista della quarta Coppa Italia consecutiva: “E’ un obiettivo a cui teniamo molto, un regalo per i nostri splendidi tifosi. Ma sappiamo che il Milan farà di tutto per portare a casa il trofeo e sarà quindi complicatissimo. Lo scudetto? Siamo realisti e ce lo sentiamo ormai addosso. E’ stata un’impresa fantastica di società, giocatori e allenatore. Buffon? Sta preparando come sempre questo grande appuntamento. Come tutti i grandi campioni la società riesce a trarre sempre il meglio dalla loro presenza…”.