La sconfitta di Napoli, anche se dignitosa sia nel punteggio che nel gioco, potrebbe aver creato nuovamente dei malumori forti nell’ambiente Milan. In particolare sono ancora Montella e Mirabelli autori di uno scambio di battute a distanza dai toni non esattamente concilianti. Dopo i malumori del d.s. nemmeno troppo nascosti in tv, oggi è intervenuto il tecnico campano a chiarire alcuni punti.


Montella è stato perentorio: Mirabelli arrabbiato per il k.o. di ieri a Napoli? Tutti lo eravamo, anche se abbiamo perso contro una squadra che viaggia da due campionati al ritmo di 100 punti. Quando vado in tv sorrido due volte di più quando perdo: è il mio modo per stemperare la tensione”. 

Detto ciò, Montella (che ieri ha subito la sesta sconfitta in 13 partite di campionato), ha poi cercato di rasserenarsi: “Con Mirabelli c’è un rapporto umano splendido. Dal punto di vista professionale ci confrontiamo spesso, e il più delle volte siamo d’accordo. Si è creato un ottimo feeling nel tempo. Il ricorso alla “vecchia guardia”? Questo è un gruppo nuovo che sta crescendo, abbiamo bisogno di tutti, nessuno escluso!”.