Tiemoué Bakayoko sarà un nuovo calciatore del Milan. Il centrocampista francese, di origine ivoriane, ha svolto questa mattina le visite mediche e tutti i controlli di rito e si è poi recato a Casa Milan per firmare il nuovo contratto col club rossonero.

Il 23enne arriverà dal Chelsea in prestito oneroso da 5 milioni di euro, con diritto di riscatto fissato a 35 milioni. Bakayoko avrà a disposizione anche la maglia numero 14 che l’ha sempre accompagnato nella sua carriera, sia al Monaco che a Stamford Bridge.

Bakayoko ha firmato un contratto annuale con opzione per altre quattro stagioni (ovviamente attivabile nel caso in cui il Milan decidesse di esercitare il diritto di riscatto). Vedremo se in questa stagione dimostrerà di meritare la valutazione, di certo importante, che gli è stata affibbiata.

Leonardo, intanto, non si ferma: nelle ultime ore si parla con insistenza di una possibile trattativa col Villarreal che potrebbe coinvolgere Carlos Bacca (desideroso di tornare nella Liga) e l’esterno d’attacco classe ’95, Samu Castillejo. Si tratterebbe di un rinforzo decisamente di rilievo considerata l’età e la qualità dell’ex Malaga e che potrebbe essere il preludio anche ad un altro scambio, quello tra Suso e Perotti, con la Roma. In attacco resterebbero così solo Higuain e Cutrone dopo le cessioni di Kalinic e Andre Silva.