Che ne sarà di questo Milan?! Il Milan del futuro è ancora tutto da costruire, a partire dal nome del suo allenatore e dal futuro societario.

[adinserter block=”8″] [adinserter block=”11″]

Il primo candidato è Cristian Brocchi: gradito al presidente Berlusconi, non sembra avere il profilo giusto per ricostruire una squadra da zero. E allora ecco Marco Giampaolo, reduce da una stagione positiva all’Empoli.

Galliani lo avrebbe incontrato recentemente e lo avrebbe presentato a Nicholas Gangikoff, rappresentante italiano dell’advisor Galatioto. A sorpresa, potrebbe esserci però un terzo incomodo a godere di questa situazione di incertezza sul cambio di proprietà: l’olandese Luis van Gaal, scaricato recentemente dal Manchester United, potrebbe essere il profilo giusto per ricostruire il Milan da zero: esperienza internazionale, carattere, e passione nel lavoro con i giovani talenti.

Intanto il tempo scorre e in casa Milan sembra non muoversi niente…
[adinserter block=”12″]