L’interesse di Napoli e Inter per Federico Chiesa è ormai cosa nota: i partenopei hanno già messo sul piatto 50 milioni di euro più i cartellini di Rog e Ounas per il talento della Fiorentina. L’intenzione dei Della Valle è però quello di trattenere la giovane ala almeno per un’altra stagione. Sarà davvero complicato riuscirci se le voci riportate oggi dal Guardian sono veritiere.

Secondo il periodico britannico per Chiesa si sarebbero mosse le big di Premier League: oltre ai due club di Manchester, sarebbe stato il Liverpool a muovere i primi passi concreti per il nazionale italiano.

I “reds”, che hanno ancora a disposizione gran parte della somma sborsata dal Barcellona a gennaio per assicurarsi Coutinho (160 milioni), sarebbero pronti a mettere sul piatto 62 milioni di sterline, circa 70 milioni di euro. Cifra che non è poi così distante da quella richiesta dalla Fiorentina.

Va sottolineato che di recente Chiesa ha rinnovato il suo contratto coi viola e che non è da escludere anche una manovra “nell’ombra” della Juventus, tradizionalmente attentissima ai talenti italiani emergenti. Insomma, se è vero che il futuro di Chiesa in Nazionale è certo, c’è da capire quale sarà la direzione che prenderà la carriera di quello che sembra davvero un predestinato.