E’ terminato come ci si aspettava uno dei tormentoni degli ultimi mesi in casa Napoli: Faouzi Ghoulam ha rinnovato il suo contratto col club partenopeo fino al 2022. De Laurentiis ha così evitato di perdere a parametro zero (era in scadenza nel 2018, da gennaio poteva accordarsi con altri club) il forte terzino, tra l’altro in fase di recupero dopo il grave infortunio al ginocchio.


Il presidente del Napoli ha annunciato l’accordo su Twitter, non mancando di lanciare una frecciata alla Gazzetta dello Sport che, solo ieri, aveva parlato di “gelo” nella trattativa per il rinnovo. Ghoulam è apparso sorridente nella foto, col suo agente, il potente Jorge Mendes, ed ha poi condiviso un bellissimo messaggio su Instagram: “Orgoglioso di rappresentare questa città e i suoi colori, fiero di essere napoletano”.

Ghoulam guadagnerà 3 milioni di euro netti a stagione, fino al 2022. Uno dei nodi principali durante la trattativa era la definizione della clausola rescissoria, alla fine più alta rispetto alle previsioni. La potrà esercitare solo un club estero che, a seconda del rendimento della squadra e del terzino algerino, dovrà scucire una somma variabile tra i 40 e i 50 milioni di euro. Non resta che attendere il rinnovo di Ghoulam e godersi nuovamente le sue sgroppate sulla sinistra.