Potrebbe essere una delle grandi trattative di questo calciomercato estivo: Miralem Pjanic è sempre più un obiettivo del Barcellona, alla ricerca di un centrocampista di spessore internazionale per sostituire Andres Iniesta, partito alla volta del Giappone.

Pjanic è ritenuto da Valverde un elemento in grado di mantenere a livelli altissimi il tasso qualitativo del centrocampo blaugrana. La visita del bosniaco a Barcellona, avvenuta la scorsa settimana, non è passata inosservata. Neppure alla Juventus che, sebbene non ufficialmente, si è affrettata a ribadire l’incedibilità dell’ex Roma.

Eppure oggi in Spagna si parlava molto di un accordo già sottoscritto tra Pjanic e il Barcellona. Lo scrive in particolare AS che aggiunge anche un dettaglio rilevante: la Juventus sarebbe comunque disposta a parlare di un’eventuale cessione, non scendendo però al di sotto di 75-80 milioni di euro per il cartellino.

Alle porte, insomma, potrebbe esserci l’ennesimo investimento corposo del club campione di Spagna in carica che, comunque, starebbe seguendo altri tre profili. Il primo è quello del danese Eriksen, protagonista al Tottenham e anche ai Mondiali in Russia con la sua Danimarca. Da non escludere anche un ritorno di fiamma per l’ex Thiago Alcantara, attualmente al Bayern Monaco e fratello di Rafinha, mentre per il momento le quotazioni di Verratti sono in netto calo.