Emozioni e spettacolo in questa 8^ giornata di Premier League, che servirà il suo piatto forte nel Monday Night tra Liverpool e Manchester United.

Nella prima gara della giornata il derby tra tecnici italiani se lo aggiudica Antonio Conte, il suo Chelsea infatti strapazza a Stamford Bridge il Leicester di Ranieri con un perentorio 3-0 frutto dei gol di Diego Costa, Hazard e Moses.

Rallenta ancora il Manchester City, che non va oltre l’1-1 in casa con l’Everton, protagonista il portiere ospite Stekelenburg che para due rigori (a De Bruyne e Aguero) e capitola solo sul colpo di testa di Nolito arrivato dopo il vantaggio ospite del solito Lukaku.

Ne approfitta l’Arsenal, che supera 3-2 all’Emirates lo Swansea con la doppietta di Walcott e la rete di Ozil e raggiunge i Citizens in testa alla classifica a 19 punti.

Un punto di ritardo per il Tottenham che sul campo del WBA va in svantaggio per il gol di Chadli e pareggia solo ad un minuto dal termine con Alli.

Vittoria tennistica per il Bournemouth, che strapazza con un clamoroso 6-1 il malcapitato Hull City. Mentre nello scontro tra cenerentole una doppietta di Allen permette allo Stoke City di superare agevolmente il Sunderland.

Vittoria importante anche per il West Ham, che vince 1-0 a Londra sul campo del Crystal Palace. In programma per oggi Middlesbourgh-Watford e Southampton-Burnley.