Sono dichiarazioni decisamente interessanti quelle del presidente del Genoa, Enrico Preziosi, al portale dedicato alla Juventus, TuttoJuve.com. C’è stata, in pratica, l’ammissione dell’interessamento dei bianconeri per Mattia Perin.

Il numero uno rossoblu è stabilmente nel giro della nazionale e presumibilmente si giocherà con Donnarumma il posto da titolare nell’immediato dopo-Buffon. E del capitano della Juve potrebbe raccogliere l’eredità anche a livello di club viste le parole di Preziosi: “E’ vero, Marotta dopo l’assemblea di Lega di questa settimana mi ha fermato e mi ha detto che dobbiamo sentirci presto per Mattia”. Certo, sarebbe una questione davvero spinosa per i bianconeri che hanno tenuto in stand-by Szczesny alle spalle di Buffon con la prospettiva di rilevarne poi la maglia da titolare. Il polacco si giocherebbe nuovamente il posto con un portiere di valore, anche se in questo caso partirebbero alla pari.

Occhio, però. Come sottolineato dallo stesso Preziosi la Juve dovrà fare i conti con un’altra pretendente: “Se Marotta lo vuole dovrà far presto. Il Napoli ha da tempo mostrato interesse per Perin e la trattativa potrebbe partire da un momento all’altro”. Gli azzurri dovranno fare i conti con l’addio di Reina: Perin, Leno e Rui Patricio sono i nomi che circolano con più insistenza all’ombra del Vesuvio.