Domenica, alle 15, la Juventus sarà di scena al Dall’Ara di Bologna conoscendo già i risultati di Inter e Napoli che la precedono in classifica dopo 16 giornate. La trasferta in terra emiliana sarà delicatissima per Allegri e i suoi ragazzi, considerato anche che la prossima settimana all’Allianz Stadium arriverà la Roma di Di Francesco.


Inutile negare che l’attenzione degli appassionati è tutta rivolta sul caso Dybala. L’argentino sembrava destinato alla seconda panchina di fila, il possibile forfait di Cuadrado gli spiana però la strada per una maglia da titolare. L’argentino dovrebbe essere schierato leggermente decentrato a destra, con Mandzukic spostato sul fronte opposto e Higuain a completare il tridente.

Allegri, dal suo canto, dovrà fronteggiare ulteriori defezioni in difesa, dove mancheranno Buffon, Lichtsteiner e Chiellini. In porta troverà nuovamente spazio Szczesny, mentre al centro della difesa, accanto a Barzagli, ci sarà Mehdi Benatia: il marocchino, tra l’altro, sta attraversando un ottimo periodo di forma. De Sciglio e Alex Sandro (il brasiliano dovrebbe vincere il ballottaggio con Asamoah) saranno i terzini.


Più lineare la situazione a centrocampo, considerato anche il pieno recupero di Miralem Pjanic. Il bosniaco sarà accompagnato da Khedira e Matuidi, con Marchisio che dovrà accontentarsi dell’ennesima panchina in questa prima parte di stagione.