Tutto pronto al Bentegodi di Verona dove domani, alle 18, esordirà la Juventus campione d’Italia contro il Chievo. E’ il primo match della Serie A 2018-19, il primo match in Italia di Cristiano Ronaldo.

Il portoghese sarà schierato al centro dell’attacco in quello che dovrebbe essere un 4-2-3-1 scelto da Allegri. Ai lati dell’asso portoghese ci saranno Douglas Costa (a sinistra) e probabilmente Bernardeschi a destra: l’ex Fiorentina parte nettamente favorito su Cuadrado. Al centro, ovviamente, Paulo Dybala.

Qualche dubbio in più per le due maglie a centrocampo: Matuidi è rientrato da poco dopo i Mondiali vinti con la Francia, il ballottaggio è quindi tra Emre Can e Khedira per far coppia con l’intoccabile Pjanic. Scelte obbligate per Allegri per quanto riguarda i terzini, con Cancelo (al debutto ufficiale in bianconero) e Alex Sandro a chiudere la linea a quattro che sarà poi completata da Bonucci e Chiellini. De Sciglio è out per un affaticamento muscolare, Spinazzola è ancora alle prese con l’infortunio al ginocchio rimediato alla fine della scorsa stagione.

In casa Chievo D’Anna orientato a scegliere il 4-3-3: Birsa e Giaccherini accompagneranno il centravanti Stepinski, mentre Pucciarelli è fuori dalla lista dei convocati. Indisponibile anche Cesar, al centro della difesa ci saranno dunque Tomovic e Rossettini.