Solo chi vince, tra Inter e Roma, può tenere vivo (anche se le speranze sono flebili) il sogno di rientrare nella lotta scudetto. La domenica di Serie A si chiude con quello che più realisticamente si può definire uno spareggio per la Champions League, al Meazza di Milano.

Spalletti ha un motivo per sorridere: al centro della difesa torna infatti Miranda che andrà a far coppia con Skriniar. Considerato che Ranocchia resta in dubbio, potrebbe inoltre essere convocato il neo-acquisto Lisandro Lopez. Discorso simile per D’Ambrosio: il terzino destro napoletano va verso il forfait, a quel punto sarà scontato l’impiego di Cancelo che accompagnerà sulla fascia Candreva. Borja Valero confermato nel ruolo di trequartista, il duo di centrocampo sarà composto da Gagliardini (favoritissimo su Brozovic) e Vecino.

Di Francesco, dal suo canto, deve fare i conti col problema muscolare che sta affliggendo Perotti. Se l’argentino non dovesse farcela, Florenzi sarà avanzato nei tre d’attacco, con Dzeko e El Shaarawy. A centrocampo torna De Rossi, mentre Pellegrini al momento è in leggero vantaggio su Strootman. Pochi dubbi in difesa: la Roma si affida a Manolas e Fazio al centro e Kolarov, gran rendimento del serbo fino ad ora, sulla sinistra. A destra nuova chance per il brasiliano Bruno Peres.