C’è grande attesa per uno dei due anticipi della 16esima giornata di Serie A. La Juventus ospita allo Stadium la capolista della Serie A, l’Inter di Spalletti, distante appena due punti. Insomma, i bianconeri – dopo aver espugnato Napoli – puntano ad un’altra vittoria di prestigio che consentirebbe almeno di salire al secondo posto, in attesa poi del risultato dei partenopei (impegnati domenica contro la Fiorentina).


Allegri potrebbe nuovamente mischiare le carte. Il tecnico toscano valuterà fino all’ultimo momento se schierare o no Paulo Dybala: l’argentino fatica a ritrovarsi, non è esclusa la sua esclusione dall’undici titolare. In quel caso sarebbero Douglas Costa e Mandzukic sugli esterni ad appoggiare l’unica punta, Gonzalo Higuain.

Se quella di Dybala sarà una scelta tecnica, è un discorso diverso quello relativo a Gigi Buffon: il capitano soffre ancora di un risentimento al polpaccio che l’ha già costretto al forfait in Champions League, contro l’Olympiakos. Szczesny, in ogni modo, offre ampie garanzie.


Davanti al portiere polacco linea difensiva a 4, col recuperato Chiellini a far coppia con Benatia e De Sciglio più Asamoah terzini (entrambi attraversano un ottimo momento di forma). Nel centrocampo a tre spazio anche per Blaise Matuidi che dovrebbe essere schierato al fianco di Pjanic e Khedira.