Posticipo di lusso della 18esima giornata di Serie A che si chiude ad appena due giorni dal Natale. All’Allianz Stadium si affrontano Juventus e Roma, seconda contro quarta anche se i tre punti che separano le due squadre virtualmente potrebbero essere “annullati” considerato che i giallorossi devono recuperare una partita, quella di Genova contro la Samp.


Ebbene, dopo due panchine di fila in campionato e la chance ben sfruttata in Coppa Italia contro il Genoa (davvero bello il gol dell’1-0), Paulo Dybala potrebbe tornare dal primo minuto. L’argentino approfitterebbe così delle condizioni non perfette di Cuadrado (rientrato in gruppo) e Mandzukic (convocato ma alle prese con 13 punti al polpaccio da lunedì scorso).

Insomma, Dybala andrebbe a completare un tridente quasi obbligato con Douglas Costa e Higuain, con Bernardeschi nuovamente ai margini (una costante in questo inizio di stagione). A centrocampo ci sono pochi dubbi: Pjanic sarà accompagnato da Khedira e Matuidi, come sempre nelle ultime uscite.


Qualche dubbio in più in difesa dove, tra l’altro, non saranno disponibili diversi elementi: Buffon, Howedes e De Sciglio non hanno recuperato dai rispettivi acciacchi. In porta ci sarà un altro ex, Szczesny, mentre a destra si contendono il posto da titolare Barzagli e Lichtsteiner (favorito lo svizzero). Benatia confermatissimo in mezzo con Chiellini, Alex Sandro non dovrebbe perdere il ballottaggio con Asamoah.