Dopo il pesante, e immeritato, k.o. in casa del Barcellona (4-1), la Roma torna a giocare in campionato dove è chiamata a difendere il terzo posto in classifica. Di Francesco, come era lecito immaginarsi, sta puntando ad un robusto turnover in vista della prossima sfida coi catalani.


La Roma ospita all’Olimpico la Fiorentina e probabilmente lo farà senza Under e Perotti dal primo minuto (entrambi sono fuori dalla lista dei convocati). E’ per questo che la presenza del francese Defrel sulla destra del tridente che è completato da Dzeko ed El Shaarawy, non coglie più di tanto di sorpresa.

Anche a centrocampo ci saranno molte più novità del previsto. Kevin Strootmann sarà vittima del turnover, Gonalons della pessima prestazione al Camp Nou, Nainggolan dell’infortunio muscolare che lo ha fatto partire dalla panchina a Barcellona e che potrebbe costringerlo allo stesso contro i viola.


In ogni caso è pronto Pellegrini sul centro-destra, con De Rossi e il brasiliano Gerson che completeranno il reparto. Un cambio si attende anche in difesa, dove Manolas potrebbe tirare il fiato e dare spazio a Juan Jesus. Il brasiliano si schiererebbe così al centro con Fazio, mentre Florenzi e Kolarov come sempre saranno i due terzini titolari.