Dopo il pareggio di Verona, contro il Chievo, a reti bianche, la Roma si rituffa in campionato affrontando il Cagliari (all’Olimpico) in uno dei tre anticipi della 17esima giornata di Serie A. Di Francesco, come ormai da consuetudine in questa stagione, è intenzionato ad effettuare nuovi cambi nella formazione titolare, considerati anche alcuni rientri importanti.

Uno di questi è ovviamente quello di De Rossi: il capitano giallorosso ha scontato le due giornate di squalifica dopo la follia di Marassi, quando colpì al volto Lapadula a palla lontana. Gli farà posto Gonalons (il francese continua a non convincere del tutto), mentre ai suoi lati dovrebbero agire Pellegrini e l’insostituibile Nainggolan.

Novità anche in difesa, dove rientrano sia Manolas che Florenzi, entrambi tenuti a riposo a Verona. Il greco farà coppia al centro della difesa con Juan Jesus (in panchina Fazio), mentre Florenzi prenderà il posto di Bruno Peres sulla destra, col confermatissimo Kolarov sul versante opposto.

I cambiamenti più importanti si attendono comunque in attacco: Schick va verso la seconda maglia consecutiva da titolare, stavolta partendo da destra e lasciando il centro dell’attacco a Dzeko. Il tridente sarebbe poi completato da Diego Perotti, con El Shaarawy relegato in panchina visto anche il periodo di forma non esaltante.