La lotta Champions in campionato è apertissima, ma la Roma – terza a pari merito con la Lazio ma con solo un punto di vantaggio sull’Inter – a sua volta è alle porte della semifinale d’andata di Champions League che si disputerà martedì sera, contro il Liverpool all’Olimpico.

E’ per questo motivo che Di Francesco, contro la Spal a Ferrara, potrebbe optare sì per il turnover ma limitando i cambi rispetto ad altre occasioni. L’indiziato numero uno per essere escluso addirittura dalla lista dei convocati è Kolarov: il serbo è alle prese con un fastidio muscolare e probabilmente sarà tenuto a riposo in via precauzionale. Possibile, allora, l’esordio di Jonathan Silva, terzino argentino in prestito dallo Sporting Lisbona.

Anche sul versante opposto potrebbe esserci un cambio rispetto al solito, con Bruno Peres candidato a rilevare Florenzi dal primo minuto. Al centro della difesa, in compenso, recupera Manolas.

Detto del centrocampo che potrebbe essere schierato nel suo trio “classico”, con Strootman e Nainggolan ad accompagnare De Rossi regista, novità importanti potrebbero arrivare in attacco. A Dzeko dovrebbe essere concesso un ulteriore turno di riposo, con Schick titolare. Perotti è recuperato ma sugli esterni i prescelti dovrebbero essere El Shaarawy e il turco Under.