La 5^ giornata di Liga si aprirà con una partita molto accesa: Siviglia e Real Betis si sfideranno questa sera alle ore 22.00 nel Derby di Siviglia, in scena al Sanchez Pizjuan. Nella consueta conferenza stampa pre-partita a prendere la parola per i padroni di casa è stato l’ex allenatore del Cile Sampaoli che, prima di entrare in tema Betis, ha sottolineato tutta la sua delusione per non essere riuscito a vincere la partita contro l’Eibar di sabato scorso, conclusasi 1-1.

[adinserter block=”8″] [adinserter block=”11″]

In quattro gare di Liga il Siviglia ha racimolato otto punti ed è ancora imbattuto. “Ci stiamo preparando per disputare un buon derby, è tutta la vita che sento la pressione dei Clasicos. Stiamo iniziando a consolidare un idea di gioco che sia vicina ai valori del Siviglia. Io gioco per attaccare, non per difendermi. Il Betis ha una squadra diversa e migliore rispetto a quella dello scorso anno, come testimonia la gara che hanno vinto in casa del Valencia. Se non saremo padroni del gioco è una squadra che può farci male“.

Il Real Betis infatti ha cinque punti in classifica e dopo la sconfitta subita all’esordio in casa del Barcellona, ha ritrovato equilibrio conquistando due pareggi e una vittoria nelle ultime tre gare. Nell’ultimo turno non è andato oltre il 2-2 in casa contro il Granada.

La storia di questo derby è da sempre favorevole ai biancorossi. Nel 2016 tre vittorie su tre del Siviglia sul Betis. Negli ultimi dieci testa a testa, i padroni di casa hanno avuto la meglio per sette volte. L’ultima vittoria del Betis risale al 2014 in un turno di Europa League. Si affrontano inoltre il quinto attacco della Liga contro la seconda peggior difesa. Potrebbe uscirne fuori una goleada in favore proprio della squadra che predilige il gioco più offensivo, ovvero il Siviglia.

Dopo due pareggi di fila quindi, contro Eibar e Juventus, per il Siviglia di Sampaoli è tornato il momento di vincere. Tra l’altro fin qui gli andalusi hanno vinto due partite, entrambe tra le mura del Sanchez Pizjuan.
[adinserter block=”12″]

CONDIVIDI