L’Inter continua a non segnare: terza partita di filo a secco per i nerazzurri che a Bergamo non vanno oltre lo 0-0 con l’Atalanta e salgono a quota 60 in classifica, agganciando Roma e Lazio al terzo posto che si sfideranno nel derby di domenica sera.

Luciano Spalletti deve ovviamente affrontare le critiche in questo momento delicato ma ci tiene a puntualizzare alcuni dettagli: Icardi non segna più? E’ un problema vostro, noi in questo tipo di partite puntiamo a palleggiare a scambiare sulla trequarti. E, nonostante tutto, su un campo così difficile siamo stati capaci di creare 4-5 occasioni da gol chiarissime”.

Spalletti poi continua nell’analisi del match: “Nel primo tempo abbiamo fatto malino, nella ripresa molto meglio. L’Atalanta dal punto di vista fisico è la miglior squadra del campionato. Voi guardate se Icardi e Perisic segnano o no, io vedo invece che la mia squadra è stata in partita fino all’ultimo su uno dei campi più difficili d’Italia. Però ognuno legge i numeri che vuole: dite che abbiamo tirato due volte in porta, ma io dico che per altre tre volte eravamo a tu per tu col portiere e abbiamo concluso fuori ma sono occasioni non conteggiate. A voi fa comodo mostrare altri dati…”.