Mimmo Di Carlo è pronto con il suo Spezia ad affrontare il viaggio per raggiungere Trapani dove, stasera alle ore 20.30, la squadra ligure affronterà i siciliani nella 5^ giornata del campionato di serie B.

[adinserter block=”8″] [adinserter block=”11″]

Per vincere, lo Spezia dovrà sfidare le streghe e qualche mago, Serse Cosmi per esempio, uno che nel 2016 ha battuto i bianconeri tre volte su tre. “Non esistono partite facili o difficili, serviranno intensità concentrazione. Il nostro collettivo può fare la differenza anche in casa del Trapani. Non cerco vendetta, ma voglio vincere”. Tante le defezioni. “Mancheranno Piccolo e Migliore che si stavano trascinando dei problemi da diverso tempo e terrò a riposo. Non ci sarà anche Errasti, uscito anzitempo nell’ultima sfida con la Pro Vercelli, mentre Deiola, che sta meglio, verrà convocato soltanto sabato”. Ancora una settimana di stop per De Col, mentre prosegue il suo percorso di recupero Cisotti. “Abbiamo una rosa all’altezza: Mastinu, Ceccaroni, Tamas e Vignali si candidano ad una maglia da titolare. Chi merita, gioca”, le parole dello stesso Di Carlo.

È troppo presto per guardare la classifica. Dobbiamo essere consapevoli che, in serie B, servono costanza, applicazione e quella determinazione che può farti vincere ogni match. Lo sta dimostrando la leader Cittadella, a punteggio pieno”.
[adinserter block=”12″]

CONDIVIDI