Sergej Milinkovic-Savic sarà uno dei pezzi pregiati della prossima sessione di calciomercato. Il centrocampista serbo si è reso protagonista di una stagione di altissimo livello alla Lazio che ne ha segnato la definitiva esplosione e, come volevasi dimostrare, ha attirato su di sé l’attenzione dei più grandi club europei.

Dell’interesse di Manchester United e Juventus si parla d’altronde da tempo. Nelle ultime ore, però, sembra essersi fatto molto più concreta la pista che potrebbe portare l’ex Genk al PSG. E’ almeno quanto assicura l’Equipe che parla della volontà precisa del nuovo tecnico dei parigini, Thomas Tuchel, di sostituire il partente Thiago Motta proprio con Milinkovic-Savic.

Inutile sottolineare che in tutto ciò c’è Claudio Lotito che si sta fregando le mani. Alle porte c’è una vera e propria asta per il serbo con il prezzo del cartellino che potrebbe superare con facilità i 100 milioni di euro. L’interesse concreto del PSG potrebbe tra l’altro accelerare le mosse di mercato dei competitors.

A conferma di ciò ci sono anche le parole dell’agente del centrocampista, Mateja Kezman: “L’interesse di altri club su Sergej è enorme. Ma ci sarà tempo per parlare di mercato: oggi è concentrato sulla Lazio e sulla partita di domenica fondamentale per la stagione dei biancocelesti”.