“Farò di tutto per esserci, stringerò i denti per non perdere il derby”, parole di Radja Nainggolan a meno di tre giorni dal derby in programma sabato sera e che, dopo diversi anni, vedrà di fronte due squadre posizionate nella parte altissima della classifica, in piena lotta per lo scudetto.

La situazione relativa a Nainggolan è quella che tiene banco in queste ore in casa Roma. Come già vi abbiamo segnalato ieri, Di Francesco è deciso ad aspettare fino alla fine il belga: il tecnico ha dichiarato di voler prendere una decisione soltanto all’ultimo momento. La sensazione è che per l’ex Cagliari ci siano poche speranze: oggi ha lavorato in palestra e con un lavoro personalizzato in campo. Una possibile soluzione potrebbe essere la convocazione per il derby, almeno per tenere in serbo una carta importante nel caso in cui le condizioni fisiche dovessero migliorare in vista di sabato.

Di Francesco sta comunque studiando le alternative a centrocampo: la soluzione più probabile è quella di Lorenzo Pellegrini, con Florenzi impiegato da terzino destro al posto di Bruno Peres. Ballottaggio anche in attacco dove Gerson, El Shaarawy e Perotti si giocano due maglie.