Simone Zaza potrebbe presto tornare a giocare in Italia: dopo l’addio alla Juventus, l’attaccante della nazionale ha vissuto una difficilissima esperienza in Premier League col West Ham, prima del trasferimento nella Liga spagnola. Al Valencia è andata decisamente meglio: il centravanti ha conquistato l’affetto del pubblico ma a conti fatti i pochi gol segnati non sono stati sufficienti a far scoccare definitivamente la scintilla.

E’ così che allora è spuntata l’ipotesi del Guangzhou Evergrande: Zaza, però, non intende trasferirsi in Cina (almeno per il momento) e punterebbe così ad un ritorno in Italia, possibilmente a Torino. Se sponda Juve è impossibile un suo trasferimento, è vivissima l’ipotesi che porta al Torino. Mazzarri sogna una coppia con Belotti, Zaza sa che anche in ottica nazionale il passaggio in granata potrebbe giovargli.

Resta da capire come potrebbe svolgersi la trattativa col Valencia, col giornale spagnolo Superdeport che ha provato già a delineare i possibili scenari. Potrebbe infatti esserci uno scambio alla pari, considerato che il club iberico ha mostrato interesse per Iago Falque, mai troppo considerato da Mazzarri. I due giocatori sono entrambi valutati attorno ai venti milioni di euro, ci sarebbe quindi ampio margine anche per un conguaglio a favore di uno dei due club.