2024 NBA Free Agency: Paul George rescinde il contratto con i Clippers ed entra in free agency

Il nove volte All-Star dell’NBA Paul George ha rifiutato un’opzione da 48,8 milioni di dollari per giocare per i Los Angeles Clippers la prossima stagione, diventando uno degli agenti liberi più ambiti della lega, secondo Adrian Wojnarowski di ESPN.

Il 34enne ha segnato una media di 22,6 punti (su intervalli di tiro 47/41/91), 5,2 rimbalzi e 3,5 assist a partita la scorsa stagione, portando i Clippers al primo turno dei playoff. Hanno perso contro i Dallas Mavericks.

I Clippers potrebbero offrire a George un contratto quadriennale da 221 milioni di dollari al massimo. Secondo diversi rapporti, non sono disposti a offrire a Kawhi Leonard più dell’estensione triennale di 152,4 milioni di dollari che ha firmato in bassa stagione. La decisione di George di smettere metterà alla prova le intenzioni dei Clippers.

I corteggiatori di George erano evidenti quando arrivò qualche ora dopo segnalato I Clippers incontreranno i Philadelphia 76ers e gli Orlando Magic una volta iniziata la free agency.

I Clippers hanno scambiato i diritti di Shai Gilgeous-Alexander, Danilo Gallinari e sette scelte al primo turno del draft per George nell’estate del 2019 mentre lavoravano per reclutare Leonard a Los Angeles, dove George ha giocato di più la scorsa stagione. Oltre 56 partite in una stagione per i Clippers.

READ  2 giovani fratelli uccisi, diversi feriti dopo sospetta guida in stato di ebbrezza alla festa di compleanno del Michigan, dicono le autorità

George ha portato la franchigia alla sua prima apparizione alle finali della Western Conference nel 2021.

I Sixers, che si considerano gli unici contendenti al campionato con il massimo spazio sul tetto salariale, dovrebbero vestirsi bene molto tempo dopo che Shams Sarania di The Athletic avrà riferito dell’interesse della squadra per George.è diminuito in modo significativo.” (Forse hanno perso interesse?) La star dei Sixers Joel Embiid Reclutare apertamente George a Filadelfia in diretta TV durante le finali NBA.

Tuttavia, una corsa per il campionato non sarà l’unico obiettivo di George nel libero arbitrio.

“La gente dice che stanno inseguendo un campionato”, ha detto George L’ultimo episodio del suo podcast, affrontando i suoi obiettivi di free agency. “Non lo è, ma sto inseguendo il giusto stile di basket.”

George potrebbe firmare con un’altra squadra per 212 milioni di dollari nelle prossime quattro stagioni. I Detroit Pistons sono attualmente l’unica squadra oltre ai Sixers che dovrebbe liberare abbastanza spazio per ingaggiarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *