Il consolidamento statistico delle Negro Leagues della MLB influisce sui record di Barry Bonds: NBC Sports Bay Area e California

È una settimana monumentale nella storia del baseball, poiché mercoledì le statistiche della Negro League diventano ufficialmente parte del record di tutti i tempi della Major League Baseball.

A darne notizia è stata la società BOB NIGHTENGALE DI OGGI USACiò avviene 3 anni e mezzo dopo che la MLB aveva inizialmente annunciato che avrebbe elevato le Negro League allo status di major league, consentendo di raccontare l’intera storia del baseball americano attraverso i numeri senza escludere nessuno.

Ex giganti il fannullone Barry BondsTuttavia, dopo l’integrazione delle Negro Leagues, non poteva più detenere due record, incluso il suo punteggio percentuale di colpi in una sola stagione (.863) nel 2001 e il suo record OPS in una sola stagione (1.421) nel 2004 – entrambi che ora detiene. . Appartiene al ricevitore della Hall of Fame Josh Gibson.

Gibson ha trascorso tutta la sua carriera nelle Negro League dal 1930, 1933-40 e 1942-46, ed è ora il detentore del record di una sola stagione della MLB. (1.474 nel 1937) dopo il consolidamento statistico. Diventa anche il leader della carriera della MLB in tutte e tre le categorie.

“Se senti il ​​nome di Josh Gibson adesso, non è solo il più grande giocatore delle Negro Leagues”, ha detto al Nightingale il pronipote di Gibson, Sean Gibson, “ma il più grande di tutti i tempi. Queste non sono solo statistiche delle Negro Leagues. Quelle sono statistiche della major league di baseball.

“Questo rappresenta non solo la famiglia Josh Gibson, ma i 2.300 uomini che non hanno mai avuto l’opportunità di giocare nelle Negro Leagues. [in the Major Leagues].”

READ  Cina meridionale: massicce inondazioni minacciano milioni di persone mentre le forti piogge sferzano il paese

Bonds non è l’unica leggenda dei Giants colpita dall’ondata di statistiche in arrivo. Willie Mays avrà una spinta La sua stagione delle Negro Leagues del 1948 Con i Birmingham Black Bears, ora ha 3.293 successi in carriera, rispetto a 3.283. Dopo aver controllato le statistiche della Negro League per il 1949 e il 1950, Mays aggiunse ancora più successi al suo totale.

“Siamo orgogliosi che il record storico ufficiale includa ora i giocatori della Negro League”, ha dichiarato il commissario della MLB Rob Manfred in una nota (h/t Yahoo Sport) “L’iniziativa è mirata a garantire che le future generazioni di tifosi abbiano accesso alle statistiche e ai traguardi di tutti coloro che hanno reso possibili le Negro League. I loro risultati sul campo costituiranno la porta per una maggiore conoscenza nella storia americana di questa vittoria e del percorso ciò portò al debutto di Jackie Robinson nei Dodger nel 1947.”

È certamente una buona notizia che tutta la ricca storia del baseball sarà ufficialmente inclusa quando i fan parleranno dei più grandi atleti che abbiano mai giocato a questo gioco. Sebbene Bonds abbia scalato le classifiche di tutti i tempi, rimane sicuramente in quella categoria.

Scarica e segui il podcast Giant’s Talk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *