Un’esplosione di gas ha divelto la facciata di un edificio nell’Ohio, ferendo almeno 7 persone

Un’esplosione di gas naturale ha squarciato la facciata di un edificio a Youngstown, Ohio, martedì pomeriggio, ferendo almeno sette persone, una in modo grave, hanno detto le autorità.

Agenzia di stampa locale Lo ha riferito WKBN L’esplosione è avvenuta intorno alle 15 in un edificio immobiliare in East Federal Street, dove i vigili del fuoco stavano tirando fuori le persone dall’edificio ed evacuandone altre dagli appartamenti ai piani superiori. L’edificio ospita anche una banca Chase.

Il dipartimento di polizia di Elangovan invita le persone a evitare l’area della città. Lo ha detto in un comunicato sui social L’esplosione è avvenuta nei pressi della piazza centrale.

Lo ha affermato in una nota l’Agenzia per la gestione delle emergenze della contea di Mahoning Pubblicato sui social media Un’ora dopo l’esplosione è coinvolto il gas naturale e “la situazione è fluida ma sotto controllo”.

Mercy Health ha confermato in un comunicato che il suo sistema sanitario sta curando sette persone – una delle quali era in condizioni critiche – e ha affermato che continuerà a “monitorare da vicino l’evolversi della situazione”.

Riprese video di sicurezza Notizie locali condivise online da 21 WFMJ Mostra il momento dell’esplosione mentre la strada tranquilla viene improvvisamente avvolta in una nuvola di polvere e detriti.

Angela Reichardt-Rand, portavoce di JPMorgan Chase, ha affermato che la società “è in stretto contatto con le autorità locali per verificare la sicurezza dell’edificio e di tutti coloro che si trovano nella zona”. “Dopodiché lavoreremo per determinare cosa è successo e valutare i danni”, ha aggiunto.

Enbridge Gas Ohio ha dichiarato in un comunicato che i suoi equipaggi stavano lavorando sul posto con i soccorritori per “contenere l’area e chiudere il gas all’intero isolato come precauzione di sicurezza”.

READ  Nella corsa ai metalli spaziali, le aziende sperano di fare soldi

“Voglio esprimere le nostre più sentite condoglianze alle vittime di questo incidente, alle loro famiglie e alla comunità”, ha detto Stephanie Moore, portavoce della compagnia del gas. “La nostra principale preoccupazione è la sicurezza e il benessere di tutti i soggetti coinvolti.”

La causa esatta dell’esplosione è ancora sconosciuta, ha detto la signora Moore, aggiungendo che un’indagine sarà condotta dall’ufficio dei vigili del fuoco dello stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *